Come capire qual è il Franchising migliore per te

Data

lug 27, 2018

Guida alla scelta di un Franchising

Esistono migliaia di tipi diversi di franchising e tutti offrono opportunità e sfide diverse. Il teorema del paradosso della scelta ci dice che quando le opzioni tra cui decidere sono troppe, ci sentiamo disorientati.

Per ridurre l’incertezza, abbiamo provato a mettere insieme alcuni criteri da tener presenti prima di scegliere il franchisor giusto.

Una premessa è necessaria: aprire un franchising non è più semplice di un business “tradizionale”. Occorrono quindi tempo (molto tempo) e impegno per capire quale catena scegliere in base alle proprie caratteristiche ed esigenze.

Come capire SE il franchising è adatto a te

Prima di cominciare, una domanda: è proprio il mondo del franchising quello più adatto a te oppure hai il desiderio di far partire un’impresa tutta tua da zero? Molto fa la tua attitudine personale – oltre a una serie di valutazioni economiche importanti da fare.

Ci sono alcuni aspetti da considerare, pro e contro in entrambe le forme di business, su cui puoi ragionare prima di compiere la tua scelta.

Ecco da dove iniziare.

Innanzitutto, con un’azienda “indipendente” hai la possibilità di scegliere la strategia, i prodotti o i servizi da offrire, come comunicarli. Un franchising invece fa questo lavoro al posto tuo, dandoti la possibilità di usufruire di un brand già noto, ma in cambio di una fee.

Preferisci avventurarti da solo in mare aperto o seguire una strada già tracciata con il supporto di chi ce l’ha già fatta?

Se hai poca esperienza nella gestione di un business è probabile che sia più congeniale per te la seconda ipotesi. Valuta anche se hai creatività, talento per il design, capacità di creare una vision e farla rispettare da tutti. Valuta anche le tue competenze: pricing, contabilità, leadership.

Un altro aspetto da tener presente è il branding. Un franchising ha già investito somme di denaro considerevoli per sviluppare e rendere noto il proprio brand. E, quando ben fatto, il marchio comunica in maniera semplice, ma efficace, quali esperienze e quale valore possono attendersi i consumatori.

Un franchising può vuol dire anche un ritorno sull’investimento più veloce: proprio perché il brand è già noto è più probabile aspettarsi immediatamente dei consumatori già affezionati al prodotto/servizio offerto.

Il franchising migliore per te: 3 criteri per scegliere

Scarica la Guida Gratuita

SCARICA LA GUIDA

9 pagine dedicate a chi vuole mettersi in proprio

Guarda il video per scoprire come è facile ricevere subito la Guida