; I migliori progetti web del largo consumo ai DM Awards | BeTheBoss.it

DM Awards: presentati i migliori progetti web del largo consumo

Data

nov 21, 2013

Nella foto: premiazione San Carlo, migliore campagna sui social media

 

Si è svolta nel tardo pomeriggio di ieri la cerimonia di premiazione dei DM Awards, i riconoscimenti che il quotidiano online Distribuzione Moderna conferisce ogni anno ai migliori progetti web delle aziende del largo consumo. 

Il concorso, giunto alla sua quarta edizione e patrocinato da Assodigitale, ha registrato anche quest’anno un grande successo sul piano della partecipazione. I progetti web candidati dalle aziende dell’industria di marca e della Gdo sono stati 65. Significativo anche il coinvolgimento dei lettori, con oltre 40.000 votanti, per un totale di 59.730 preferenze espresse.

Al giudizio dei lettori, inoltre, si è aggiunta la valutazione di una giuria di tecnici che ha stabilito i due progetti vincitori del primo premio assoluto nella categoria Industria e Distribuzione. La giuria 2013 era composta da Paolo Ricotti (Docente di “Global Communication” Università degli Studi di Milano Bicocca) , Marco Cuppini (Research and Communication Director GS1 Italy - Indicor.Ecr), Massimo Boraso (Ceo & Strategic planner dell'agenzia Boraso.com) e dal direttore di Distribuzione Moderna, Armando Brescia.

Il premio di migliore sito internet 2013 nella categoria Industria è andato a Danone, con il sito Vividanone (www.vividanone). Vincitore nella categoria Distribuzione è
risultato invece il sito di Auchan (www.auchan.it).

Le migliori app, secondo i lettori di Distribuzioni Moderna, sono risultate per l’Industria quella di De’ Longhi, con il ricettario di Kenwood (www.kenwoodclub.it/pages/app_ricettario_kclub/), e per la Distribuzione quella di Coop Italia, con il progetto “Mammissima” (http://mammissima.e-coop.it/).

Uno solo il vincitore, nella categoria Industria, del premio dedicato alla migliore campagna pubblicitaria effettuata sui social media: l’azienda San Carlo, con il progetto a favore della fondazione Marco Simoncelli (http://www.youtube.com/watch?v=P3rEwqD6law&feature=c4overview&list=UUfm9MH3XXmNE9jyuUvL-uKQ).

Il primo premio assoluto, nella categoria Distribuzione, è andato a Conad, grazie all’app ConadApp, applicazione che consente di entrare in contatto con il mondo Conad (http://www.conad.it/conad/home/servizi/applicazione-mobile.html). Per l’industria ad aggiudicarsi l’ambito premio è stato invece il sito internet dell’azienda marchigiana specializzata nel settore delle carni avicole Fileni (www.fileni.it) 

La cerimonia di premiazione dei vincitori dei DM Awards 2013 è stata preceduta da un convegno dal titolo “New internet, new media. Quali opportunità per il largo consumo?”. A discutere su un tema di strettissima attualità per le imprese mass market sono intervenuti diversi esperti del settore. Alessandra Coletta, commercial director di Nielsen, ha illustrato il comportamento del consumatore sul punto vendita e l’influsso della tecnologia nel processo decisionale. Gabriella Bergaglio, Digital Practice Lead di TNS ha presentato le nuove opportunità di comunicazione mobile per le aziende, in relazione a consumatori ormai costantemente connessi. Gianfranco Bozzetto, Business Development di Mimesi, ha sottolineato l’importanza dei big data e della loro interpretazione nell’ascolto multicanale.

Claudio Gagliardini, Social Media Specialist dell’agenzia Boraso.com, ha incentrato il suo intervento sui rischi e sulle opportunità per le aziende della Gdo alla luce dei cambiamenti del consumatore e del web. Lucio Lamberti, Docente di Marketing al Politecnico di Milano, ha infine ha tracciato un'agenda digitale per l'agroalimentare con l’intento di valorizzare il made in Italy. 

I DM Awards 2013 sono stati realizzati con la collaborazione dell’agenzia Boraso.com e con il supporto degli sponsor Arneg, CPR System e Sealed Air

 

Attivo dal 2006, Distribuzione Moderna è il primo quotidiano online dedicato al settore del largo consumo. Ogni giorno informa gli operatori dell’industria di marca e della distribuzione con decine di notizie in tempo reale su tutto ciò che accade in Gdo: nuove aperture, novità di prodotto, risultati e strategie aziendali, analisi di mercato, cambi di poltrone, opinioni. Nel corso degli anni la notorietà e il volume di traffico della testata è sensibilmente aumentato. Attualmente può contare su una media di 2.200 visitatori giornalieri, 28.000 utenti unici, 175.000 pagine indicizzate su Google e una mailing list che sfiora le 10.000 unità. Da inizio anno Distribuzione Moderna (testata associata a Popai e Plef) ha inoltre lanciato DM Magazine, un mensile di approfondimento digitale consultabile anche da smartphone e tablet grazie alle apposite app per iOs e Android. Da ottobre 2013, alla Redazione di Milano si affianca una redazione per il centro-sud Italia con sede a Napoli. 

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Marketing Distribuzione Moderna
marketing@distribuzionemoderna.info
Tel. 02/20480344