Franchises News


September 24, 2009

FRANCHISING & TRADE: 4 GIORNI PER DIVENTARE IMPRENDITORI

Comunicato Stampa

Dal 23 al 26 ottobre a fieramilano la 24ª edizione. Tra gli espositori imprese di ogni settore del commercio e dei servizi. E per i futuri franchisee, corsi e tante iniziative per preparasi a lavorare in proprio.

Fiera Milano

Milano, Settembre 2009 - Non deluderà le attese la 24ª edizione di Franchising & Trade, la fiera dedicata al franchising in calendario dal 23 al 26 ottobre nei padiglioni di fieramilano, a Rho, organizzata da Fiera Milano Expocts. Un appuntamento ormai fisso con il settore, e che ha due protagonisti: da un lato i franchisor, le imprese, giovani o già affermate, che si presentano ai potenziali affiliati per crescere o consolidarsi ancora. Dall’altro gli aspiranti franchisee.

Le imprese che parteciperanno saranno non soltanto numerose, ma rappresentative di una gamma straordinariamente ampia di settori del commercio e dei servizi. Quanto al pubblico dei futuri affiliati, a Franchising & Trade troveranno non soltanto le imprese con cui dialogare, ma anche preziosi spazi di formazione e informazione. Per molti il franchising rappresenta l’occasione di mettersi in proprio, di diventare imprenditori per la prima volta: un passo importante e complesso, al quale occorre arrivare preparati.

Gli appuntamenti sono per questo numerosi e qualificati. Le opportunità cominciano on-line con  la Scuola di franchising, un corso gratuito, in sei lezioni, che ha già raccolto oltre 1.100 iscrizioni. Le lezioni possono essere consultate sul sito www.lavoroeformazione.it, vengono inviate via posta elettronica agli utenti registrati e saranno riproposte nel catalogo della fiera. In manifestazione, inoltre l’intero corso sarà riproposto “dal vivo”.

Ma l’impegno di Franchising & Trade sul fronte della formazione non si esaurisce qui. Un’intera area (oltre 500 metri quadri) sarà dedicata al progetto “Mettersi in proprio”: un percorso attraverso tutti i passaggi necessari all’avvio di una nuova attività imprenditoriale. Qui troverà posto innanzitutto il Teatro, destinato a ospitare seminari, convegni, workshop, a cominciare dal Convegno di apertura, dal titolo Dall’uomo all’impresa. L’area è promossa dalla Camera di Commercio di Milano e dalla sua azienda speciale Formaper, che saranno presenti anche con uno spazio dove gli aspiranti imprenditori/imprenditrici potranno trovare orientamento e informazioni sulle opportunità e sulle problematiche relative all''avvio di un'attività in proprio oltre a partecipare gratuitamente al seminario “Mettersi in proprio nel franchising” che si terrà il 24 Ottobre dalle 14,30 alle 16,30 presso il Teatro.

Nell’area vi saranno anche sportelli informativi, in grado di offrire consulenza su tutti i principali aspetti legati all’avvio di una nuova attività imprenditoriale, mentre grande spazio sarà destinato ai doctor: Doctor “Shop” e Doctor “Me&Myself”. In ciascuno studio, due esperti affronteranno con gli aspiranti imprenditori due aspetti fondamentali della futura attività: con Doctor Shop si analizzeranno il processo di vendita e la relazione con il cliente, per comprendere come si possa trasformare la visita del cliente in un’esperienza di successo. Doctor Me&Myself offrirà invece un percorso di auto-valutazione, perché ognuno possa comprendere le proprie attitudini e capacità imprenditoriali. Sul sito www.franchising.fieramilanoexpocts.it , nel box “Mettersi in proprio” troverete tutte le modalita’ per prenotare gli incontri.

Uno spazio sarà dedicato infine al Matching program, il programma, già attivo oggi sul sito di manifestazione, che consente agli aspiranti franchisee di pre-registrarsi specificando i loro interessi (tipologia di attività, zona geografica, entità dell’investimento): questi dati, incrociati con quelli degli espositori, consentono di fissare appuntamenti mirati nel corso dei quattro giorni della fiera. 

Le imprese, vere protagoniste dell’evento, appaiono decise a non sfigurare: “La scelta ormai è straordinariamente ampia. Si spazia, letteralmente, dai polli allo spiedo ai viaggi”, afferma Corrado Peraboni, amministratore delegato di Fiera Milano Expocts. “Dai settori più tradizionali a quelli più particolari, perché quando un’idea innovativa esce dalla fase sperimentale, tende a consolidarsi attraverso il franchising”.

Abbigliamento e ristorazione, come è normale, occupano gran parte degli spazi. Ed entrambi sono rappresentati in una gamma ricchissima di declinazioni.

Facciamo qualche nome: a cominciare dalla firma di uno degli stilisti più noti e apprezzati della Spagna del dopo-Franco, Adolfo Dominguez con le sue collezioni per uomo, donna, giovani, e persino per il migliore amico dell’uomo, il cane. Ingram è un nome storico per la camiceria, Camomilla italia propone abiti pratici ed eleganti per donne di ogni età, Rossella Carrara abbigliamento e accessori molto femminili. Da Filanto le calzature per uomo e donna per ogni occasione, da Level l’ntimo e gli accessori per uomo e donna. Per gli abiti da sposa ci sono i francesi di Pronuptia, mentre Olivia Violencia firma la moda casual dei giovani e Lollipops accessori per ragazze. E ancora più giovani sono i clienti di Bimbi Belli, CycleBand e Mirtillo: neonati, bambini, teen agers. E per gli sportivi che praticano arti marziali ecco Marzialsport. Abbigliamento sportivo, casual e tecnico, insieme con attrezzi sportivi, anche da Wonderful Sport System.

Per gli accessori femminili ecco dalla Sardegna la catena Atzori Sa Bellesa, mentre Mister Optik propone occhiali delle migliori marche a prezzi da discount. Bluespirit offre orologi e gioielli, Enny Monaco Argento Italiano gioielli artigianali in argento. E per chi dei suoi gioielli vuole liberarsi, ecco Orocash, il mercatino dell’oro usato.

Abbigliamento ma non solo anche nella grande distribuzione, che sarà presente a Franchising&Trade con grandi marchi: Upim, Blukids, Coin e Oviesse.

Quanto all’altro grande filone del franchising, la ristorazione, chi vuole mettersi in proprio facendo leva sulla gola del pubblico può spaziare dalla pizza al sushi, dai prodotti a base di yogurt agli hamburger, dai polli arrosto alle mozzarelle artigianali.

C’è la pizza nei menu di Sapore Italiano (insieme con la pasta e il gelato), e dei “corner” di Luna Express. Piatti veloci, dolci e salati, dagli spaghetti al gelato in quelli di Sfiziomisto. È arrivato Paolino punta sulla tradizione della cucina allo spiedo, Sosushi sulla nuova passione degli italiani per la cucina giapponese. Hamburger & C, invece, da Burger King e McDonald’s. E per dessert gli yogurt di Yoyogurt e i prodotti di Baby yogurt e Gelato Ice&Fruit: gelati, semifreddi, granite e persino hamburger allo yogurt. E per dolcezze superlative, Sweetissimo.

Per chi preferisce puntare sul catering, c’è Easy Catering, per realizzare pranzi e cene per privati e aziende.

Dalla ristorazione ai prodotti alimentari con le mozzarelle artigianali di La Tramontina , mentre MeglioXte offre una linea di prodotti alimentari con un ridotto apporto calorico.

E nemmeno nel cibo si possono dimenticare cani e gatti: ci pensano Pet’s Planet e gli svedesi di Husse.

Sul fronte dell’ arredamento e dei casalinghi ecco il gruppo Mertoli, con il marchio Oggettivamentecasa, ma anche l’Outlet del Kasalingo con prodotti scontati tutto l’anno, i materassi, le reti e le poltrone di Riccardo Corredi e gli oggetti per la casa Genevieve Lethu e Ixina. In questa categoria può rientrare in buona parte anche una delle novità degli ultimi anni, i negozi a basso costo: tutto a un euro, o anche meno. Ed ecco Eurocity, catena di negozi "tutto ad 1 euro" e con decine di articoli a prezzi irrisori e Ninetnine Cent Paradise, con tutto a 99 centesimi.

Una tendenza recente, per il mondo del franchising, è poi quella dei centri estetici. A Milano si presenteranno Diva, centri bellezza femminili a tutto campo; Esperienza Benessere, con le terapie a base di ozono; i centri abbronzatura e non solo di Whitesun; e, dalla Spagna, No+Vello, con l’innovativa “foto depilazione”. Naturhouse propone infine l’apertura di centri dietetici per la rieducazione alimentare

In crescita è pure il settore delle agenzie viaggi, rappresentato a F&T da Freelastminute, Nuovevacanze e Travelbag.

Sempre agenzie, ma di tutt’altro genere, quelle di Meeting: agenzie matrimoniali. E per chi è prossimo al grande passo, indispensabile il wedding planner, che si può trovare grazie alla rete di SposiAmo.

Ma qui siamo ormai in un altro grande filone, quello dei servizi che promette sviluppi inesauribili. Uno dei più seguiti è quello delle spedizioni: lettere e pacchi, ma non solo. Mail Boxes etc, offre servizi di spedizioni, stampe, trasferimento denaro, SmmartPost spazia dalla posta ibrida (che consente nel delegare la gestione completa della corrispondenza) al direct marketing, fino al door to door, la consegna di posta promozionale.

Nel settore dei prodotti e dei servizi per uffici e aziende si annovera la presenza di un marchio storico italiano: Buffetti. L’azienda ha superato abbondantemente i 150 anni, ed è attiva con i suoi negozi in franchising già dagli anni ’60. Prodotti da ufficio, ma soprattutto stampe digitali e foto book da FotoDigitalDiscount.  

Work & Clean si occupa di pulizia in tutte le situazioni possibili: pulizie di locali di ogni genere, disinfestazioni, cura di aree verdi, portierato, per citare le principali. Mentre Color Glo Italia dedica la sua attenzione ai prodotti in pelle: dai divani agli interni delle auto, ripara e restaura pelle, alcantara e simili da ogni possibile danno. E per orli rapidi e piccole riparazioni sartoriali c’è Xò Officina Tessile.

Non manca chi si prende cura delle automobili. Midas è specializzata nella riparazione rapida di auto, mentre Il Carrozziere Lampo offre la tecnica per rimuovere rapidamente le piccole ammaccature sulla carrozzeria. Spostandoci dalla terra ferma al mare, ecco Nautilhouse, i negozi che offrono tutto quello che può servire per una barca a motore o a vela.  

Molte le compravendite on-line utilizzate da milioni di persone al mondo per vendere i propri prodotti o per liberarsi di cose che non servono più. Ma per chi ha poca familiarità con internet e non vuole problemi di spedizione, ecco gli intermediari: E-sold e Vendimi che si occupano di tutto al posto del venditore, al quale non resta che portare i suoi oggetti al punto vendita, e ripassare a incassare il ricavato.

Tre proposte per chi crede nel potere della pubblicità: Jumbo Screen offre in concessione maxi schermi pubblicitari; Leader Mobile raccoglie reclame da distribuire sui telefoni cellulari; mentre Scrokkophone è la speciale cabina telefonica che offre chiamate gratis in cambio della visione di spot.

Un nuovo filone è poi quello dei distributori automatici: a Milano si potranno incontrare Brekky, Openshop 24 e Point 24h. La gamma dei prodotti vendibili dalle “macchinette” è ricchissima: non solo caffè, bibite e sigarette, ma anche libri, prodotti da supermercato e per adulti, riviste e prodotti di parafarmacia. E si possono cambiare banconote, stampare foto digitali, guardare video musicali.

Nel franchising c’è posto anche per il mercato dell’energia, con Eni, presente con la divisione Gas & power, e con gli impianti fotovoltaici chiavi in mano di Punto Fotovoltaico . E poi per i libri di Mondolibri, i biglietti d’auguri di The Original Poster Company e gli articoli da regalo di Mondo Bambino, legati al mondo dei cartoon e dei fumetti. E per le scuole di lingue con l’ Oxford Group - International School of Milan

 

Per informazioni aggiornate:

 www.franchising.fieramilanoexpocts.it

Ufficio Stampa Fiera Milano

Rosy Mazzanti 02.49977456 rosy.mazzanti@fieramilano.it

Elisa Vittozzi 02.49977456 elisa.vittozzi@fieramilano.it      

Ufficio Stampa Unione del Commercio di Milano
Benedetta Borsani - tel. 02 7750.224 e-mail benedetta.borsani@unione.milano.it



Altri articoli di notizie rispetto allo stesso mese


Agosto 2009

Luglio 2009

Giugno 2009

Maggio 2009