Franchises News


October 11, 2011

PRIVATASSISTENZA festeggia 100 centri in tutta Italia!

PRIVATASSISTENZA E’ LA PRIMA RETE DI ASSISTENZA DOMICILIARE OPERATIVA 365 GIORNI L’ANNO 24 ORE SU 24




PrivatAssistenza è un marchio leader nel panorama italiano che offre servizi integrati a 360° gradi per anziani, malati e disabili 

PrivatAssistenza è la rete nazionale in grado di offrire interventi personalizzati 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno, nata nel 1987 è oggi una realtà fortemente consolidata sul territorio nazionale per quanto riguarda l’assistenza domiciliare ad anziani, malati e disabili. Lo sviluppo dei centri PrivatAssistenza è costante dal 1993, con un forte incremento negli ultimi anni grazie alla capacità di intuire i mutamenti sociali dell’ultimo decennio e di rispondere in modo professionale ai reali bisogni delle famiglie integrandosi con il servizio pubblico. La crescita di Privatassistenza ha registrato un incremento del 50% negli ultimi esercizi passando dai 60 centri del 2007, ai 93 del 2010 fino al superamento dei 100 centri nell’agosto del 2011. 

Sergio Torelli Amministratore delegato della società ha dichiarato ”Siamo molto orgogliosi dei risultati raggiunti, arrivare a 100 centri era un traguardo che da tempo ci eravamo posti ed oggi possiamo festeggiare. In un momento di crisi globale vedere persone che hanno voglia di mettersi in gioco e di investire con il nostro progetto mi rende molto soddisfatto del lavoro compiuto. Penso che il merito del nostro successo sia dovuto oltre che alle condizioni favorevoli del mercato che necessità di risposte assistenziali, anche alla nostra formula imprenditoriale vincente abbinata alla serietà e professionalità di tutti i nostri collaboratori: abbiamo oltre 5.000 fra medici, infermieri ed operatori socio assistenziali che ogni giorno supportano chi ha bisogno di aiuto. Da sempre sosteniamo che il nostro lavoro serva a migliorare la qualità della vita delle migliaia di famiglie che ogni giorno affidano a noi i loro cari.”

Ogni centro PrivatAssistenza è gestito localmente da un imprenditore che opera seguendo linee guida e un codice deontologico comune a tutta la rete. L’obiettivo di ogni centro è quello di diventare il punto di riferimento per i servizio socio-assistenziali e sanitari della propria comunità, offrendo servizi di assistenza domiciliare attraverso operatori professionali qualificati. Ogni giorno migliaia di famiglie italiane affidano a PrivatAssistenza un compito di grande responsabilità: assistere con amore e competenza i propri cari, per le situazioni nelle quali c'è bisogno di una persona vicina che sappia anche confortare e sorridere oltre che assistere con professionalità. Sono oltre 5.000 i medici, gli infermieri e gli operatori socio-assistenziali della rete che ogni giorno danno un aiuto concreto ai pazienti e alle loro famiglie operando sui tre livelli dell’assistenza domiciliare (socio assistenziale, sanitario e integrato). PrivatAssistenza offre servizi diversificati quali: assistenza domiciliare diurna e notturna, assistenza in ospedale, nei luoghi di ricovero o di degenza diurna e/o notturna, servizi di accompagnamento a persone anziane e/o disabili o interventi domiciliari per l’igiene personale etc.. Ogni centro inoltre propone servizi socio assistenziali personalizzati, occasionali o continuativi per l’assistenza ad ammalati, anziani e disabili o l’erogazione di prestazioni fisioterapiche o infermieristiche (medicazioni, cateterismi, flebo, iniezioni, prelievi, clisteri,…) Nuovo servizio di grande successo è il servizio badante per l’integrazione o la sostituzione della badante stessa durante i giorni di riposo, di vacanza o di malattia. Per tutti i servizi è garantita la massima serietà degli operatori e i servizi sono coperti da polizza RC a tutela dei clienti e degli operatori stessi.
Ogni centro inoltre organizza visite domiciliari gratuite presso le famiglie per conoscere da vicino le reali necessità della famiglia potendo in tal modo proporre piani assistenziali personalizzati adeguati alle reali esigente per paziente e dei suoi familiari.



Altri articoli di notizie rispetto allo stesso mese


Settembre 2011

Agosto 2011

Luglio 2011

Giugno 2011