Franchises News


November 29, 2010

Il ruolo del Salone “Franchising 2011 Nord”, Piacenza 28-29 maggio 2010

Franchising Nord 2011

Milano, 22-11-2010 - Il ruolo dei saloni del franchising è di primaria importanza per l’espansione delle reti di franchising, non solo in Italia, ma anche in tutti i paesi esteri. I saloni del franchising nazionali o internazionali sono, da anni, una delle più importanti leve strategiche di comunicazione a disposizione delle aziende per entrare in contatto con potenziali affiliati. 
L’obiettivo di tutti i saloni è anche quello di creare momenti di informazione e formazione offrendo ai visitatori – che possono essere non solo potenziali franchisee, ma anche futuri franchisor – seminari, tavole rotonde, workshop ed aggiornare così il mondo dell’imprenditoria. 

Da qualche anno i saloni “tradizionali” incontrano difficoltà per acquisire aziende franchisor disposte ad esporre e convincere investitori a visitare questi eventi per reclutare affiliati. 
I motivi sono di varia natura, ma fondamentalmente sono di carattere economico. La partecipazione ad un salone italiano o internazionale è onerosa, non solo per i costi dell'affitto dello spazio espositivo, ma anche per i numerosi costi correlati all’impegno fuori sede del personale dell'azienda: spese per le trasferte, costi di personale, spese alberghiere, trasferimenti nella città sede del salone, ecc. Queste criticità sono state espresse in occasione degli ultimi saloni del franchising tenutisi in Italia e all’estero in maniera più o meno velata in occasioni di seminari, ma anche parlando con vari espositori.
Inoltre, bisogna tenere presente che questi costi non saranno ammortizzati se gli espositori non riusciranno a generare contatti interessanti con i visitatori per giungere - in una fase successiva alla chiusura della manifestazione - alla firma di contratti di franchising. Anche perché oggi i franchisor hanno a disposizione altre leve per il marketing delle loro franchise, Internet soprattutto. 

La proposta di Franchising 2011 Nord – che si terrà a Piacenza il 28-29 maggio 2011 è quella di offrire agli espositori una nuova formula di salone che eviti i punti critici più sopra espressi. Ecco schematicamente i plus del prossimo salone di Piacenza:

Ubicazione del polo fieristico di Piacenza: all’uscita autostradale della città; al centro di alcune delle più importanti regioni; raggiungibile in auto;

Pacchetto di servizi completi e funzionali:

  • stand preallestito di pregio: superficie minima di 12 mq;
  • assicurazione compresa;
  • collegamento wi-fi gratuito;
  • servizi internet pre, durante e post fiera;
  • risparmio di tempo e corrispondenza per via dell’utilizzo di internet per tutte le pratiche burocratiche;
  • 2 giorni la durata dell’evento che permette di alloggiare in albergo per una sola notte. 


Altri articoli di notizie rispetto allo stesso mese


Ottobre 2010

Settembre 2010

Agosto 2010

Luglio 2010