Franchises News


January 16, 2013

PrivatAssistenza: i risultati del 2012

L’espansione del network di assistenza domiciliare in Franchising




Importanti risultati di crescita della rete PrivatAssistenza ottenuti anche nel 2012: sono infatti oltre 35 i nuovi centri PrivatAssistenza che hanno iniziato l'attività nel corso dell’anno 2012.
Lo sviluppo dei centri PrivatAssistenza è costante dal 1993, con un forte incremento negli ultimi anni grazie alla capacità di intuire i mutamenti sociali dell'ultimo decennio e di rispondere in modo professionale ai reali bisogni delle famiglie integrandosi con il servizio pubblico. La crescita di Privatassistenza ha registrato un incremento del 50% negli ultimi esercizi passando dai 60 centri del 2007, ai 93 del 2010 fino al raggiungimento di oltre 130 centri nel 2012.
Ogni centro PrivatAssistenza è gestito localmente da un imprenditore che opera seguendo linee guida e un codice deontologico comune a tutta la rete. L'obiettivo di ogni centro è quello di diventare il punto di riferimento per i servizio socio-assistenziali della propria comunità, offrendo servizi di assistenza domiciliare attraverso operatori professionali qualificati.
Nel 2012 sono in stati aperti 36 nuovi centri PrivatAssistenza: Pordenone, Oderzo (TV), Vasto (CH), Nardò (LE), Perugia, Cagliari, Ostia (RM), Borgo Sesia (VC), Pavia, Milano Porta Venezia, Parma, Reggio Emilia, Pesaro, Bologna, Verona Borgo Roma, Villafranca (VR), Monselice (PD), Correggio (RE), Matera, L'Aquila, Crema (CR), Pistoia, Rovigo, Sulmona (AQ), Brescia, Camposampiero (PD), Palermo, Dolo (VE), Tradate (VA), Bologna 2, Cittadella (PD), Chioggia (VE), Milano Darsena, Cernusco sul Naviglio (MI), Segrate (MI) e Cosenza.

L'ASSISTENZA DOMICILIARE E' OGGI SEMPRE PIU' UNA NECESSITA' REALE!
Lo sviluppo in "franchising" dei centri PrivatAssistenza è costante dal 1993, con un forte incremento negli ultimi anni grazie alla capacità di intuire i mutamenti sociali dell'ultimo decennio e di rispondere in modo professionale ai reali bisogni delle famiglie integrandosi con il servizi pubblici socio assistenziali e sanitari. 
I centri Privatassistenza aperti in franchising e offrono una valida opportunità imprenditoriale per fare impresa in un momento di crisi. L’assistenza domiciliare è un servizio di indubbia importanza sociale ed è in costante crescita. Le persone over 80, quelle più bisognose di assistenza qualificata e continuativa sono aumentate del 150% negli ultimi 25 anni. Oggi sono già 3.000.000 e molto presto, già nel 2030 saranno quasi 8.000.000. I servizi pubblici sono sempre più in crisi, i recenti tagli lo dimostrano; i massicci incrementi d’invecchiamento della popolazione e le conseguenti richieste di cura e assistenza porteranno ad una grande espansione dell’assistenza domiciliare privata. In questo contesto c’è grande spazio per centri qualificati di assistenza che supportano il servizio pubblico, portando servizi e sanità qualificata all’interno della famiglia, evitando ricoveri impropri, migliorando la qualità di vita dei pazienti e delle loro famiglie

PrivatAssistenza, la prima Rete nazionale di assistenza domiciliare con oltre 20 anni di esperienza sul territorio e più di 130 centri. 
PrivatAssistenza che quest’anno festeggerà i 20 anni di attività è sempre stata ed è oggi ancora di più il punto di riferimento per le famiglie italiane.


Barbara Miccio
C&C Communication
Via Valparaiso 10 20144 Milano
Tel- fax 02 91532926
Mail b.miccio@ceccommunication.it 
Mobile 3337265498

Website www.ceccommunication.com



Altri articoli di notizie rispetto allo stesso mese


Dicembre 2012

Novembre 2012

Ottobre 2012

Settembre 2012