Franchises News


December 4, 2007

Salvatore Ferragamo punta sulla Russia

Fonte: Luxgallery.it




Entro il 2007 saranno 5 i negozi operativi sul territorio, dislocati nelle migliori location segnando definitivamente le politiche d’espansione del brand.

Negli ultimi anni tanti sono stati gli investimenti di Salvatore Ferragamo in Russia.
Una crescita continua e supportata da una politica d’espansione a livello mondiale.

Dal 2002, anno dell'inaugurazione del primo punto vendita nella capitale dell’ex Unione Sovietica, il brand ha riscosso costanti consensi da parte del mercato, attivando così una strategia di apertura di nuovi store sul territorio.
Un legame forte che con la fine del 2007 vedrà incrementare ulteriormente il numero dei negozi operativi nella federazione russa. Cinque sono gli store, di cui tre a Mosca, uno a Rastov on the Don e uno di prossima inaugurazione a Ekaterinburg, oltre ai tre corner presenti negli aeroporti moscoviti.

A Mosca, tra ottobre e novembre, sono stati inaugurati due nuovi store gestiti dal brand stesso in collaborazione con il partner russo JamilCo Group, dislocati in location prestigiose, fattore che ha incentivato una crescita dell'azienda sul territorio.
Il primo situato all'interno dei grandi magazzini GUM sulla Piazza Rossa. Una boutique di 92 mq che mette in vendita tutte le categorie di prodotto: ready to wear, accessori, scarpe, occhiali e profumi, con un focus specifico sugli accessori in pelle e in seta.
Mentre il secondo, risale a pochi giorni fa. Un’esposizione di 193 mq all'interno dell'esclusivo Seasons shopping complex, che accoglierà le collezioni ready to wear, accessori donna e uomo, profumi, occhiali ed orologi per un totale di 21 categorie di prodotti.

http://www.luxgallery.it/articolo/salvatore-ferragamo-punta-sulla-russia/6150/



Altri articoli di notizie rispetto allo stesso mese


Novembre 2007

Ottobre 2007

Settembre 2007

Agosto 2007