Articoli


Franchising Wikipedia: definizione e successo della formula Franchising

Da: Email Author

Franchising Wikipedia e le ragioni del successo della formula



franchising wikipedia

Franchising Wikipedia

Su Wikipedia il Franchising è definito come "una formula di collaborazione tra imprenditori per la distribuzione di servizi e/o beni, indicata per chi vuole avviare una nuova impresa ma non vuole partire da zero, e preferisce affiliare la propria impresa ad un marchio già affermato. Il franchising è infatti un accordo di collaborazione che vede da una parte un'azienda con una formula commerciale consolidata (affiliante, o franchisor) e dall'altra una società o una persona fisica (affiliato, o franchisee) che aderisce a questa formula."

Fonte: Franchising Wikipedia

Al di là della definizione di Wikipedia, vediamo però quali sono i fattori che determinano il successo della formula Franchising.

Franchising, le ragioni del successo di una nuova formula imprenditoriale

Per anni il franchising in Italia ha trovato sulla strada del suo sviluppo vari ostacoli. 

Citiamone alcuni: 

  • non completa comprensione e applicazione di una tecnica made in USA
  • mancanza di un chiaro quadro giuridico di riferimento
  • differenze regionali per quanto concerne le tipologie di consumi e le abitudini di acquisto
  • il carattere individualista dell’operatore commerciale italiano
  • le barriere amministrative all’entrata nel mondo del dettaglio
  • la mancanza di sistemi di finanziamento agli affiliati, ecc. 

Molti di questi ostacoli sono caduti o hanno perso di importanza o si sono attenuati. Siamo certi che, a seguito dell'entrata in vigore, il 25 maggio 2004, della regolamentazione del franchising in Italia, il franchising continuerà la sua affermazione nel mercato italiano.

Infatti, la crescita costante negli ultimi anni del franchising, insieme alla sua flessibilità, lo rende il sistema di marketing preferito per gli esercizi commerciali che vogliano crescere e per gli imprenditori che intendano seguire un percorso più sicuro per lanciare un'attività in proprio.

Alcune reti già consolidate a livello nazionale (n. 5 franchisor specializzati nell’alimentare, nel non alimentare, nell’intermediazione immobiliare, nella telefonia cellulare, nel commercio specializzato) hanno già raggiunto una dimensione di oltre 1.000 affiliati, 9 franchisor hanno una rete di punti vendita compresi tra 500 e 1.000 affiliati, 18 franchisor gestiscono reti tra 250 e 500 unità, 60 franchisor hanno reti di affiliati tra le 100 e le 250 unità. Le restanti insegne (n. 506) hanno meno di 100 affiliati. 

Il successo del franchising, a partire dai primi anni '90, ha coinvolto praticamente tutti i settori merceologici. Il settore del franchising dei servizi ha consolidato la sua quota sul totale del franchising raggiungendo il 47,4% degli affiliati. Mentre cinque anni fa il franchising dell'abbigliamento deteneva un'importante quota del mercato, ora ha visto diminuire la sua partecipazione al 19,3% del totale degli affiliati.

Queste tendenze del franchising ci inducono all'ottimismo sul futuro. Considerando che sia in Francia che in Spagna, all'emanazione delle rispettive leggi sul franchising, il franchising in questi due Paesi ha avuto qualche ripercussione negativa (anche se temporanea), in Italia non abbiamo riscontrato alcun segno di incertezza.

Leggi anche: Franchising Definizione



Guarda le altre notizie di questo mese


Settembre 2012

Agosto 2012

Luglio 2012

Giugno 2012