Franchises News


October 5, 2011

Marriott alla conquista dell’Italia

Franchising alberghiero




Il mercato italiano degli hotel, poco sviluppato in franchising - soprattutto in Italia -, rappresenta una ghiotta occasione di espansione per l’americana Marriott International, che si propone una strategia di sviluppo attraverso il marchio Autograph Collection e i brand esistenti.

La recente partnership siglata con Boscolo Hotels - che include un totale di 6 proprietà in Italia, ma anche nella Repubblica Ceca e in Ungheria - ha già portato nel mese di settembre all’acquisizione di due hotel, a Venezia e a Roma, al fine di lanciare e assicurare una celere espansione e presenza nel mercato italiano del nuovo brand del gruppo Marriott, Autograph Collection. Per il prossimo anno è già stato fissato l’obiettivo di estensione della rete di hotel a marchio Autograph Collection  a Milano e a Roma. Quest’ultima città, meta turistica prediletta e centro d’affari internazionale, rappresenta un mercato attraente e stabile. Attraverso l’accordo di partnership, il gruppo Marriott  si propone di rilanciare la consapevolezza del brand presso il vasto pubblico di viaggiatori italiani e, nel contempo, di offrire ai turisti e agli uomini d’affari in visita e di passaggio in Italia la qualità e la garanzia dello stile della catena targata Usa. Attualmente, sono presenti 293 hotel in Europa, di cui 20 in Italia così suddivisi: 10 AC Hotels; 3 Courtyard; 3 Marriott Hotels & Resorts; 2 Renaissance Motels e 2 Autograph Collection (incluso l’hotel in Toscana, per il quale è prevista l’acquisizione del nuovo marchio nell’estate del 2012).

Il gruppo Marriott si aspetta che altri hotel italiani aderiscano alla rete.

Laura Bonani     



Altri articoli di notizie rispetto allo stesso mese


Settembre 2011

Agosto 2011

Luglio 2011

Giugno 2011