Franchises News


November 24, 2010

FRANCHISINGinMOSTRA chiude i battenti con un bilancio positivo

Comunicato stampa

 

Esordio positivo quello del FRANCHISINGinMOSTRA, che si è concluso il 15 novembre alla Mostra D’Oltremare di Napoli. La prima edizione della fiera dell’affiliazione commerciale e del franchising dedicata allo sviluppo economico del Mezzogiorno, ha registrato ampi consensi tra gli operatori del settore, a conferma della giusta intuizione degli organizzatori nell’investire in un progetto ambizioso in un momento delicato e di profondi cambiamenti sia nel settore dell’affiliazione commerciale che nel mondo fieristico del comparto.
Con oltre 8.000 presenze di potenziali franchisee nel corso della tre giorni di manifestazione, la scommessa fatta dagli organizzatori di realizzare una fiera del franchising dedicata al Sud, può ritenersi più che vinta. Il successo della manifestazione – che ha ricevuto numerosi apprezzamenti da vari fronti – ha riconfermato l’interesse suscitato dalle Regioni del Sud Italia e in particolare della Campania (70% dei visitatori mappati della manifestazione), Puglia (10%), Calabria (circa 4%), Basilicata, Sicilia e Lazio (3%) nei confronti del franchising inteso soprattutto come sbocco professionale per i più giovani (il 46% del totale dei visitatori della manifestazione aveva età compresa tra i 18 e i 35 anni, di cui oltre il 25% si è dichiarato potenziale franchisee).

A stimolare la visita da parte al salone, i numerosi convegni e i workshop, che si sono svolti durante i tre giorni della manifestazione, hanno avuto come protagonista il franchising a 360° gradi, con temi che hanno offerto informazioni sull’apertura di un punto vendita, la formazione, la corretta ed appropriata scelta dei marchi a cui affiliarsi e interessanti spunti di riflessione sulle case history delle aziende più accreditate in Italia. 
I risultati ottenuti da FRANCHISINGinMOSTRA, sia in termini di espositori – circa 60, cifra ragguardevole per una prima edizione – che in termini di visitatori, testimoniano quanto la manifestazione fosse attesa in un bacino dove sono ampi i margini di crescita, sia dal punto di vista delle aperture di nuovi punti vendita di reti esistenti, sia dal punto di vista del lancio di nuove catene. E’ per questo motivo che si ritiene che questa prima edizione possa aver posto le basi per un più lungo percorso espositivo in grado di evidenziare le qualità dei principali operatori nazionali e locali in grado di rappresentare un momento espositivo valido e proficuo per tutti gli operatori delle regioni del Sud Italia. Infatti, come sottolineato dal Comm. Ferdinando Morra, Presidente di Mostra D’Oltremare, la manifestazione vuole crescere di importanza non solo relativamente a quanto offerto in esposizione ma soprattutto per ciò che ha rappresentato con questa prima edizione e che rappresenterà per Napoli e tutto il meridione, con i suoi momenti formativi e informativi, sociali e di incontro, costituendo una grandissima opportunità per l’intero territorio che ospita l’evento.

Questi risultati costituiscono le premesse e lo stimolo migliore per gli organizzatori Mostra D’Oltremare e Gruppo Publimedia a lavorare fin da subito all’edizione 2011 (di cui a breve saranno rese note le date), con l’obiettivo di accrescere il valore della manifestazione e il suo ruolo di volano per l’economia prima di tutto nel Sud Italia ma successivamente anche in ambito Nazionale e Internazionale.

Ufficio Stampa
Gruppo Publimedia



Altri articoli di notizie rispetto allo stesso mese


Ottobre 2010

Settembre 2010

Agosto 2010

Luglio 2010