Franchises News


May 16, 2013

Web recruiting nel commercio: nasce il portale www.staffshop.it

Da: Email Author

Sono 5.000 i curricula inviati nella prima settimana




(Milano, 16 maggio 2013) – Il nuovo portale StaffShop per il recruiting online nel mondo del commercio si rivolge a tutta Italia da Nord a Sud, a giovani, donne, disoccupati e lavoratori part-time. L’iniziativa realizzata da Talent Manager, società attiva nel recruiting online e supportata da Confimprese, vuole ottimizzare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro in un settore in cui si rileva la difficoltà di trovare candidati in tempi rapidi, per rispondere ad esigenze last minute. A una settimana dal lancio del nuovo portale sono 5.000 i curricula disponibili online, equamente divisi su tutto il territorio nazionale (con un picco in Lombardia del 18%). Il 76% sono non occupati, il 66% è donna, il 17% arriva dall’abbigliamento/accessori, il 15% dal mondo Gdo, il 29% sono addetti vendita, il 56% sono diplomati. L’età è giovane: il 32% dei candidati è tra i 25 e i 30 anni e il 29% tra 31 e 40. Quanto alle esperienze precedenti il 34% ha già avuto esperienza tra i 6 mesi e i 3 anni nel commercio. Tra i settori più desiderati abbigliamento/accessori (16%) e Gdo (12%). 

Il retail è un settore labour intensive – spiega Francesco Montuolo, executive vice president Confimprese – e se, da un lato, le imprese hanno l’esigenza di contenere i costi anche del personale, dall’altro è sempre più importante per reggere la competizione riuscire a garantire flessibilità di orari e giorni di apertura, per andare incontro ai nuovi stili di consumo. StaffShop è uno strumento in linea con l’idea di mercato del lavoro flessibile che sempre più si affermerà anche nel nostro Paese; si pone come un’opportunità rilevante sia per chi cerca lavoro sia per le imprese del comparto. Per questo Confimprese ha deciso di sostenere il progetto».

Alle aziende il nuovo portale offre la possibilità di scegliere, attraverso la grande quantità di curricula inseriti online, risorse con tanta buona volontà e competenze specifiche (addetti vendita, direttori di punto vendita, cassieri, addetti sala, ecc.) su tutto il territorio nazionale. Sul portale StaffShop le imprese, oggi chiamate da un lato a contenere i costi ma dall’altro a garantire la massima flessibilità di apertura dei punti vendita per rendere un migliore servizio al consumatore, potranno monitorare in tempo reale le disponibilità di risorse coerenti con le proprie esigenze, contattare direttamente i relativi candidati e soprattutto fare ricerca per aree geografiche su tutto il territorio. Tra i servizi offerti, una volta trovato il candidato giusto, anche la somministrazione di lavoro, oltre che la possibilità di strutturare percorsi formativi ad hoc per il proprio brand prima dell’inserimento in negozio.

«Staffshop – afferma Paolo Ghiglione, numero uno di Talent Manager – pone il modo digitale non in contrasto, ma al servizio di una delle caratteristiche più concrete e fisiche del nostro Paese: la rete capillare di negozi e punti di vendita che animano e caratterizzano le nostre città e i nostri centri. Si tratta dunque di un progetto online per portare risorse qualificate nel punto vendita sul territorio».

Quanto ai candidati, sono profilati per area geografica, esperienza maturata nel retail, disponibilità di tempo (part time, full time, week end, orari serali ecc.) e settori merceologici di preferenza. Il loro lavoro viene valutato dalle aziende che assumono: tali valutazioni sono visibili anche dalle altre aziende che consultano il database di StaffShop. In questo modo si crea un prezioso meccanismo meritocratico, che offre ai candidati la possibilità di impiego anche su più punti vendita dello stesso marchio e su più brand nella medesima area geografica, raggiungendo una maggiore continuità lavorativa. 

«Il meccanismo meritocratico – continua Ghiglione – consente di identificare il personale più motivato e preparato e idoneo al ruolo, con evidenti benefici sia per le risorse più meritevoli sia per le aziende. Inoltre, le esperienze lavorative di poche giornate nel curriculum, part-time, sostituzioni, lavori temporanei e di breve durata presso aziende diverse – quelle stesse che in un curriculum cartaceo il candidato perfino ometterebbe di inserire – sono aggregate dal sistema per costituire valore aggiunto per chi lavora. Staff Shop è un progetto fortemente innovativo, coerente con un modello più flessibile di mercato del lavoro che si sta affermando, anche se con difficoltà, nel nostro Paese».
Staff Shop viaggia su tecnologia HRWeb.


Laura Galdabini
Ufficio Stampa Confimprese 
Piazza Sant'Ambrogio, 16
20123 - Milano
Cell. 335.4212410
Tel. 02.89013233
l.galdabini@confimprese.it



Altri articoli di notizie rispetto allo stesso mese


Aprile 2013

Marzo 2013

Febbraio 2013

Gennaio 2013