Franchises News


May 6, 2013

Mario Resca, Confimprese: «Dati Istat inconfutabili: si allungano i tempi della ripresa»

Dati ISTAT




(Milano, 6 maggio 2013) – Tempi lunghi per la ripresa economica. La crisi morde e mette a dura prova i consumi e le imprese. Le previsioni Istat non fanno che ribadire il quadro a tinte fosche che associazioni di categoria come Confimprese dipingono da mesi. «Confimprese – precisa Mario Resca, presidente Confimprese – è a favore della libera concorrenza sul mercato del retail, contraria alle corporazioni, alle lotte di potere e agli artificiosi lacci e laccioli che legano lo sviluppo. Lo stimolo a nuove iniziative imprenditoriali in grado di creare posti di lavoro passa anche attraverso la semplificazione di una burocrazia estremamente costosa e inefficiente, che di fatto ostacola lo sviluppo. La continua perdita di posti di lavoro nella produzione di beni da parte delle imprese industriali potrebbe essere compensata da una decisa politica di incentivazione dell’industria turistica, in particolare del turismo culturale, la cui domanda è in aumento in tutto il mondo e l’Italia ha il privilegio di essere la meta più ambita. Il nostro Paese era al primo posto nel mondo per flussi turistici, ora è al quinto e rischia di scivolare al settimo. Il problema non è quello di dare più risorse economiche alla cultura, ma di come vengono spese quelle che già sono state assegnate e quello di investire meglio e in modo decisivo per stimolare la ricaduta economica che tutela il nostro patrimonio, fonte di ricchezza per le attuali e future generazioni. Occorre sviluppare anche la cultura dell’accoglienza con investimenti infrastrutturali e di comunicazione, che stimolino quindi il turismo». 

Laura Galdabini
Ufficio Stampa Confimprese 
Piazza Sant'Ambrogio, 16
20123 - Milano
Cell. 335.4212410
Tel. 02.89013233
l.galdabini@confimprese.it



Altri articoli di notizie rispetto allo stesso mese


Aprile 2013

Marzo 2013

Febbraio 2013

Gennaio 2013