Franchises News


May 21, 2012

Scegli un business responsabile per la tua attività in proprio, rigenera con i.Color

i.Color




Il business della rigenerazione è un tema sempre caldo all’interno del web.

Di recente, infatti, nel blog ambientalista Greener Ideal è stato pubblicato un articolo che dedica un intero paragrafo alle cartucce rigenerate.

Il pezzo parla di come fare scelte eco-sostenibili quando si acquistano materiali per l’ufficio, raccomandando agli imprenditori, che sempre di più stanno avendo una particolare attenzione alla riduzione degli sprechi e al rispetto per l'ambiente, di preferire consumabili rigenerati per le loro attività. Tra chi gestisce un’impresa, infatti, è sempre più di tendenza scegliere materiali eco-sostenibili per gli uffici, unendo alla politica di tutela dell'ambiente anche un certo vantaggio in termini di risparmio.

 

Le cartucce rigenerate, in modo particolare, sono una risorsa enorme parlando di ecosostenibilità: prima di tutto perché si tratta di prodotti “riciclati”, che pertanto costituiscono un risparmio di materie prime e abbattono i costi di smaltimento dei vecchi supporti esauriti. In secondo luogo s’immettono sul mercato a prezzi decisamente più competitivi rispetto alle cartucce nuove, che, è noto a tutti, sono molto costose. In alcuni casi scegliendo un consumabile riciclato si può risparmiare anche fino al 50%, senza rinunciare a nulla in termini di qualità.

Contrariamente a quanto si pensa, infatti, i supporti rigenerati sono in grado di restituire delle ottime performance sia nella durata, che nella precisione delle stampe.

 

Aprire un negozio, o un centro di rigenerazione cartucce con i.Color, quindi, sono forme di business responsabili, rivolti al futuro e al rispetto per il nostro pianeta e, inoltre, garantiscono buone prospettive di guadagno e un discreto risparmio in termini di costi di produzione e di impiego di risorse.

Qualunque tipo di cartuccia si può rigenerare, dalle ink-jet fino ai toner e il processo di ricondizionamento impiegato a tale scopo permette di creare prodotti compatibili con la maggioranza delle stampanti e delle fotocopiatrici, anche con quei modelli poco diffusi di cui spesso può essere difficile reperire un consumabile di ricambio. Ciò rende estremamente facile costruirsi una clientela.

 

Senza contare che il mercato della rigenerazione è un settore redditizio, in crescita, riconosciuto e premiato.

Per fare un esempio, negli Stati Uniti è stato conferito un brevetto speciale a un produttore americano per premiare il sistema innovativo che utilizza per rigenerare, mantenendoe intatti gli elementi strutturali delle cartucce che ne garantiscono la compatibilità con le stampanti. Questo riconoscimento è stato istituito nientemeno che dall’USPTO (United States Patent and Trademark Office), l’ufficio che si occupa della gestione dei diritti di proprietà intellettuale e dei marchi di fabbrica depositati, considerata l’istituzione più importante a livello mondiale nel suo settore.

 

Volendo ricapitolare brevemente, dunque, possiamo elencare qui almeno tre buoni motivi per scegliere i.Color e la rigenerazione per avviare il vostro business in proprio: prima di tutto si tratta di un’attività redditizia e contemporaneamente ecosostenibile, in secondo luogo opera in un settore di mercato in crescita che gode di prestigiosi riconoscimenti a livello mondiale, e, terzo, si appoggia ad un partner del calibro di Automation System che, ricordiamo, dopo Remanexpo 2012, (fiera di riferimento a livello mondiale per chi opera nel campo della rigenerazione di consumabili per la stampa), si colloca tra i primi tre produttori in Europa nel suo settore.

 

Non perdete tempo dunque e venite a conoscere i.Color per scoprire come avviare subito il vostro business da imprenditori redditizio ed eco-friendly nel campo della rigenerazione di consumabili per la stampa.

 



Altri articoli di notizie rispetto allo stesso mese


Aprile 2012

Marzo 2012

Febbraio 2012

Gennaio 2012