Articoli


Come trovare i migliori Franchising? E i migliori Franchisee?

Da: Email Author

Consigli per la selezione dei migliori franchisee e dei migliori franchising





I Franchising migliori sono quelli con i migliori Franchisee ed il miglior Franchisor

Continua la proficua collaborazione con l’avvocato inglese Manzoor Ishani, rinomato esperto di franchising a livello internazionale. Questa volta ci occuperemo di una tematica di spiccato interesse sia per i franchisor sia per i franchisee: come selezionare gli affiliati (franchisee) e gli affilianti (franchisor) in modo corretto. Data la chiarezza espositiva dell’avvocato Ishani, non riteniamo necessario tradurre il testo in inglese e ci limiteremo solo ad alcune brevi note.

Sviluppo della rete in franchising: come selezionare i futuri franchisee

Il processo di selezione dei potenziali affiliati richiede particolare attenzione da parte dei franchisor: stilare un profilo dei franchisee sulla base di determinati e stringenti criteri di solito aiuta. Infatti, più i criteri di selezione saranno rigorosi, migliore sarà la qualità della rete di affiliati nel suo complesso. Oltre alle caratteristiche considerate fondamentali per la selezione del candidato ideale - la salute e l’equilibrio psico-fisico necessari ad affrontare le pressioni dell’attività lavorativa, la disponibilità economica, l’esperienza, la competenza, le abilità gestionali, l’indipendenza e nel contempo l’obbedienza alle direttive del franchisor, l’integrità morale e la compatibilità - l’affiliante deve considerare e valutare ulteriori attributi e abilità attinenti allo specifico tipo di sistema di franchising proposto.

Per quanto concerne lo stato di salute, alcuni franchisor sottopongono i candidati a un controllo indipendente, prima di reclutarli. La mancanza di esperienza da parte dei potenziali franchisee è sovente considerata un fattore positivo, in quanto per il franchisor è più semplice e utile formare una persona che si trovi in questa condizione, tanto che molti affilianti non prendono neanche in considerazione candidati con una precedente esperienza lavorativa nel proprio settore.  

Aderire ad una rete in franchising: come scegliere i migliori franchising

Allo stesso modo, l’aspirante affiliato deve stabilire se il proprio profilo professionale e attitudinale corrisponde a quello richiesto dal franchisor e se il sistema di franchising prescelto possiede le caratteristiche considerate fondamentali per procedere all’affiliazione, sia nel lungo sia nel breve periodo, dal momento che si tratta di acquistare una franchise. I potenziali affiliati dovrebbero diffidare dai franchisor che, in fase di start-up, a differenza degli affilianti affermati nel mercato, fanno concessioni particolari nei confronti di differenti franchisee, con la scusa di ampliare nel minor tempo possibile la propria rete. L’uniformità e l’uguaglianza nel trattamento dei franchisee sono alla base del successo di ogni sistema di franchising. Da ultimo, ma non per importanza, i franchisee dovrebbero considerare la consistenza numerica e l’affidabilità dello staff alle dipendenze del franchisor deputato a fornire l’assistenza e la formazione iniziali e permanenti e contattare di persona il maggior numero di affiliati possibili per valutare la qualità della franchise.

A cura di Laura Bonani



Guarda le altre notizie di questo mese


Febbraio 2011

Gennaio 2011

Dicembre 2010

Novembre 2010