Articoli


Come aprire una sala gioco | Franchising scommesse

Da: Email Author

Sale gioco



sale scommesse

Il gioco d'azzardo è ormai molto seguito in Italia, e a giocare non sono ormai solo i giocatori di professione ma tutte le categorie sociali, che comprendono i giovani, le casalinghe, gli anziani e i padri di famiglia. Per questa ragione, se si hanno soldi da investire in una attività che potrebbe essere redditizia, è bene pensare ad una sala scommesse, attrezzandola magari per attirare persone di tutte le età. In questo articolo cercheremo quindi di spiegare al giovane imprenditore come aprire un'attività di scommesse.
Il business rappresentato dal mondo delle scommesse muove circa 5 milioni di euro al giorno solo in Italia. Tenete presente, però, che i centri scommesse stanno crescendo molto nel numero, e ci sarà quindi un'accanita concorrenza per accattivarsi gli eventuali clienti.

Concessioni e licenze

Per aprire un centro scommesse occorre, per prima cosa, una concessione dall'Amministrazione per i Monopoli di Stato, e una licenza di pubblica sicurezza che dovrà essere richiesta alla questura della Provincia in cui volete aprire l'attività. Per scaricare i moduli necessari vi consigliamo il sito http://www.poliziadistato.it/pds/file/files/modulo_esercizio_scommesse.pdf/, dove potrete scaricare i moduli in versione pdf.
Occorre poi aprire una partita iva relativa al tipo di società che state aprendo e richiedere l'iscrizione alla camera di commercio di appartenenza.
Per poter poi avviare delle scommesse occorre stipulare convenzioni con i gestori di scommesse nazionali, che sono lottomatica, sisal e snai (per le scommesse sportive).

Come attivare delle slot machine

Per installare nell'attività delle slot machine con premi immediati, occorre un nulla osta della questura, dovrete quindi fare un'altra richiesta al questore della vostra Provincia. Occorre poi uno spazio adeguato che possa garantire la sicurezza degli impianti elettrici ed una connessione alla rete internet adsl.
La sicurezza del luogo sarà verificata dagli ispettori della Asl di appartenenza, che avranno l'ultima parola in capitolo per vedere se la vostra attività può essere aperta al pubblico o meno, verificando le vie di uscita e tutti i possibili pericoli che il luogo che avete scelto potrebbe rappresentare per i clienti. Fate quindi attenzione a seguire tutti i regolamenti delle Asl, in modo da non rischiare di avere una relazione negativa.

Scelta del luogo

Un centro scommesse deve essere ubicato in una zona centrale della città che può essere facilmente raggiunto da tutti i potenziali clienti. Deve poi avere un ampio spazio per il parcheggio, in quanto a volte la mancanza di parcheggio genera la perdita di diversi clienti, cosa che di certo non gioverà ad un'attività appena aperta.
Il luogo deve poi essere abbastanza grande da poter ospitare eventuali scommettitori e curiosi che si affacciano nella vostra attività per vedere le quote. Se vi è possibile è bene che concediate attenzioni particolari a coloro che vengono giornalmente a scommettere. Trattare bene il cliente è la prima regola per il successo.
Con questo in mente prendete cercate di investire il vostro denaro nel migliore dei modi.

Link utili:

Opportunità di franchising scommesse



Guarda le altre notizie di questo mese


Gennaio 2013

Dicembre 2012

Novembre 2012

Ottobre 2012